Sharing

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Follow Us

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutube
  • Home
  • /
  • LIBRI
  • /
  • LIFESTYLE CORNER – RIFLESSIONI SUL LIBRO DIPENDE DA TE

LIFESTYLE CORNER – RIFLESSIONI SUL LIBRO DIPENDE DA TE

RIFLESSIONI SUL LIBRO DIPENDE DA TEsi-4

 

“Si dice che certi treni passano un volta sola, ma alla stazione il tempo di vedere che fermate fa quel treno, quanto costa il biglietto, se le carrozze sono decenti o no, prima che questo parta, sicuramente c’è”

(Simone Digrandi)

Ma dove sta scritto che i treni migliori passano una sola volta e non puoi rincorrerli? Puoi sempre prendere l’aereo e raggiungere la stessa destinazione, magari avendo anche il tempo di rifletterci sul serio. Ecco perché la frase che trovate nell’apertura di questo post forse è quella che mi ha più colpito di tutto il libro e che probabilmente un pò rappresenta la mia storia. Sono proprio le storie, le belle storie di vita quelle che ti lasciano qualcosa dentro, che arricchiscono il tuo bagaglio e che a volte ti fanno sentire anche meno sola.

In molti anni di blogging ho sempre lasciato spazio ad altre tematiche rispetto alle classiche frivolezze femminili (che comunque ritengo di fondamentale importanza per non prendersi mai troppo sul serio) ed è per questo che oggi voglio fermarmi a parlare di un libro che sicuramente mi ha dato qualcosa di positivo e che spero di poter trasmettere anche a voiIl libro si chiama Dipende da te di Simone Digrandi. Lui stesso descrive il libro come un insieme di “appunti per vivere con meno pessimismo e più coraggio” ed è sicuramente sul coraggio che vorrei soffermarmi qui oggi. Il coraggio di fare le scelte giuste, di assecondare le proprie passioni, di scegliere la strada meno facile ma più soddisfacente.

Questo libro mi è capitato tra le mani proprio nel momento giusto, proprio nel momento in cui la mia vita stava cambiando e stavolta solo per volere mio, solo grazie al coraggio di fare le scelte giuste. Sono certa che se hai bisogno di un pò di coraggio in più, questa è la lettura che fa al caso tuo. Non ti racconterò nulla della storia di Simone e ti accennerò appena delle tematiche che si affrontano perché ogni libro ci lascia sensazioni diverse e non vorrei rovinarti nulla. Simone in questo libro ripercorre un pò la sua esperienza di vita inframezzando il racconto con qualche consiglio personale, il consiglio di chi si ritrova in un contesto storico e sociale difficile per i giovani. Un contesto in cui nulla è certo, in cui le porte te le devi aprire da solo e a volte devi anche sfondarle. Un contesto in cui i giovani vengono spesso mal consigliati e mal indirizzati. Il libro lascia ampio spazio alla speranza, è un inno alla voglia di fare. L’impegno come filosofia di vita. 

Per esperienza personale vi dico trovate il coraggio di cambiare strada se non siete felici, trovate il coraggio di costruire porte se queste non si presentano durante il vostro cammino, abbiate il coraggio di allontanare vecchia amicizie per nuove, abbiate soprattutto il coraggio di inseguire i vostri sogni. Semplicemente con l’impegno i sogni prima o poi possono essere reali. Sicuramente durante il percorso vi capiterà di doverli ridisegnare e di dover adattare voi stessi alla nuova forma che hanno preso ma questo fa parte del viaggio. E come dice Simone, dipende solo da te.

 

DIPENDE DA TE SIMONE DIGRANDI

 

“Avete provato almeno una volta quella sensazione meravigliosa di incontrare una o più persone e capire subito di poter realizzare qualcosa di particolare, interessante, coraggioso? ” 

Io per fortuna sì e vi assicuro che è una sensazione magnifica. Sono sempre stata testarda e probabilmente in parte lo sono ancora, non ho mai cercato aiuto e ho sempre pensato di potercela fare da sola. Infatti ho sbattuto forte la testa e mi sono fatta molto male. Ho capito tardi quanto sia importante fare squadra, riunirsi in un gruppo e darsi forza a vicenda. Anche grazie a Dipende da te ho capito qual è il potenziale che possa generare un gruppo che si stima e si stimola soprattuto a vicenda. Ho capito quanto sia importante mettersi a nudo davanti agli amici veri, quanto sia fondamentale mostrarsi fragili per poi ricostruire una fortezza insieme. Io ci provo, non sempre ci riesco ma mi sforzo più che posso.

Ho anche capito che amare la propria terra e sentirsi profondamente legati ad essa non è sintomo di debolezza. Sono sempre stata circondata da persone molto vicine a me che hanno cercato di demolire questa mia credenza e quasi quasi mi stavo convincendo del fatto che era necessario andare via per potersi realizzare. Chi mi segue sa quanto io sia legata alla Sicilia, quanto questa terra mi scorra nelle vene, mi condizioni le giornate, mi sconvolga il battito del cuore. Quando ho letto che Simone fosse originario di Ragusa mi è sembrato quasi obbligatorio leggere il libro no?  Sono certa che la Sicilia sia un posto fantastico per tutti i giovani che sanno amarla, se non la ami non potrà mai renderti felice. Ti sentirai quasi inghiottito dalle mille contraddizioni che questa terra presenta. Se la ami sono certa che nel tuo piccolo la renderai un posto migliore, un posto dove non venire solo per le vacanze ma dove potrai riempirti gli occhi e la mente di bellezza ogni giorno. Grazie al web ho conosciuto persone fantastiche che per fortuna la pensano come me e grazie a loro ho capito che la Sicilia sta crescendo e crescerà ancora.(Mi raccomando seguitemi su Turismo Ragusano)

 

Vi lascio qualche link utile

Pagina facebook Dipende da te

QUI potete acquistare il libro

17 Comments

Lascia un commento